Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Pozzuoli

Campi Flegrei: sfollati in albergo fino al 15 luglio

Prorogata l'accoglienza di chi è stato costretto a lasciare casa dal bradisismo

È stata accolta la richiesta inviata alla Regione Campania di estendere l'assistenza delle persone sfollate a causa degli eventi sismici che hanno interessato i Campi Flegrei nelle strutture ricettive al 15 luglio 2024. Ne dà notizia il sindaco di Pozzuoli Luigi Manzoni. "Questo, come già anticipato nelle precedenti comunicazioni, permetterà ai nostri cittadini di poter effettuare la richiesta del contributo di autonoma sistemazione con una maggiore serenità", dice Manzoni, che ha voluto ringraziare anche Federalberghi: "Questi sono segnali importanti di massima collaborazione per il bene dei cittadini". 

Alcune centinaia di cittadini erano stati sfollati dopo lo sciame sismico del 20 maggio scorso, con la scossa più forte di magnitudo 4.4. L'accoglienza era stata garantita fino alla fine di giugno, ma non essendoci ancora le condizioni per il rientro in casa per alcuni edifici dei Campi Flegrei, è stato necessario prorogare la scadenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campi Flegrei: sfollati in albergo fino al 15 luglio
NapoliToday è in caricamento