menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Seviziato con un compressore: assegnata una nuova casa alla famiglia

"Intorno a Vincenzo e alla sua famiglia, dopo l'iniziale indifferenza e, addirittura, in alcuni casi, ostilità, si è creato un clima di solidarietà e vicinanza da parte del quartiere", scrive Borrelli

Buone notizie per il ragazzino seviziato nel lavaggio di Pianura e per la sua famiglia. A riferirlo è il consigliere regionale Borrelli e Gianni Simioli della Radiazza: “E’ arrivata una buona notizia per Vincenzo, il ragazzino seviziato con un compressore in un autolavaggio a Pianura, perché, come riporta Metropolisweb, il Comune di Napoli ha assegnato alla sua famiglia una nuova casa, nello stesso quartiere, in modo che possa recuperare un po’ di serenità visto che hanno dovuto lasciare la casa dove abitavano perché, anche per seguire le cure necessarie, non erano riusciti a pagare l’affitto per qualche tempo”.

“Intorno a Vincenzo e alla sua famiglia, dopo l’iniziale indifferenza e, addirittura, in alcuni casi, ostilità, si è creato un clima di solidarietà e vicinanza da parte del quartiere e delle Istituzioni e l’assegnazione della casa in cui poter andare a vivere è una testimonianza concreta di questa maggiore attenzione”, hanno concluso Borrelli e Simioli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento