menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sesso a rischio in Campania: addio macho, è colpa dei rifiuti

La ricerca di un gruppo di esperti presentata durante la campagna di sensibilizzazione "Il benessere sessuale, la libertà di amare sempre". Il problema riguarda circa 14mila maschi della regione

Suonerà strano, ma la 'monnezza' danneggia la virilità. Questo l'allarme lanciato dagli esperti a Pompei per la tappa campana della campagna di sensibilizzazione "Il benessere sessuale. Liberta' di amare sempre". L'emergenza spazzatura dunque ha un impatto anche sulle performance in camera da letto. Gli specialisti confermano: l'esposizione alla diossina riduce i livelli di testosterone, mentre la presenza di estrogeni nell'ambiente e negli alimenti è associata a un aumento della disfunzione erettile. Insomma, un bel guaio e pure grosso.

LA SITUAZIONE IN CAMPANIA - Il problema riguarda circa 14mila maschi. Il 30% degli uomini si è affidato almeno una volta a un aiuto farmacologico, ma la propria partner non lo sa. "Nell'ultimo decennio stiamo assistendo a una graduale presa di coscienza da parte degli uomini sull'importanza della loro salute sessuale - ha spiegato Ferdinando Fusco, urologo dell'università Federico II di Napoli - Si abbassa anche l'età media di chi ha problemi: il 15% ha meno di 40 anni".

"L'aspetto fondamentale è capire che le problematiche alla base di questi fastidi sono profondamente cambiate - conferma Domenico Trotta, specialista in sessuologia clinica ed endocrinologia di Salerno - Per questo cerchiamo innanzitutto di rassicurare i nostri pazienti consigliando loro i rimedi farmacologici più validi, ma al tempo stesso pratici e adatti alle loro necessità. L'uomo di oggi è alla ricerca di un supporto discreto ma efficace".

Per Antonio Fogliame, medico di medicina generale, il problema riguarda tutte le età. "Nei giovani il confronto con i coetanei diventa serrato ed esplicitamente competitivo e spesso non si sentono all'altezza. L'uomo maturo oggi fatica a rispondere alle aspettative di una partner che lo vuole sempre più 'perfetto', impegnato in casa e macho a letto. Nella terza età, poi, il calo di desiderio e le problematiche cardiovascolari minacciano la funzionalità erettile e le prestazioni, fattori che generano preoccupazione e ansia e influiscono negativamente sulla salute sessuale della coppia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento