menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Luca Abete scova la “regina del silicone”

L'inviato di Striscia la Notizia ha scoperto una donna che iniettava silicone alle proprie “pazienti” in casa

Interventi estetici in casa e con prodotti vietati, un’estetista di Napoli è finita nel mirino di Luca Abete che nel corso della trasmissione “Striscia la Notizia”, con l’ausilio di un “gancio” ha smascherato la donna. È stata ribattezzata la “regina del silicone” perché la donna non fa mistero con le pazienti di utilizzare silicone, ossia una sostanza vietata da anni per intervenire chirurgicamente sulle donne che si rivolgono a lei per migliorare il proprio aspetto fisico.

La telecamera nascosta l’ha immortalata mentre illustrava al gancio della trasmissione, una finta paziente, quindi, la tecnica eseguita per rimpolpare le labbra o rifare i glutei grazie all’iniezione della sostanza che – a detta dell’estetista – si procura attraverso medici compiacenti che paga profumatamente. L’intervento, che può costare anche 3mila euro, viene fatto sempre in casa della donna. Da qui il monito di Striscia la Notizia: per trattamenti di questo tipo servono mani esperte e qualificate e soprattutto bisogna fare attenzione a chi ci si rivolge.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dramma a Sanremo: morta la mamma del maestro Campagnoli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento