rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Servizio Pubblico, la fidanzata di Pasquale Romano: "La camorra è morta"

Rosanna Ferrigno: "Era una persona straordinaria. Quella sera ho sentito tutto. L'ho chiamato subito sul telefonino ma non mi rispondeva, allora sono scesa giù e l'ho visto. Mai si deve dimenticare"

Prima serata del nuovo ciclo di Servizio Pubblico su La7. Spazio anche alla morte di Pasquale Romano, il 30enne ucciso per errore la scorsa settimana a Marianella. Una lunga intervista quella che la fidanzata, Rosanna Ferrigno, ha concesso. "Era una persona straordinaria. Quella sera ho sentito tutto. L'ho chiamato subito sul telefonino ma non mi rispondeva, allora sono scesa giù e l'ho visto. Mai si deve dimenticare. È vivo. La camorra è morta".


Rita, la mamma di Pasquale: "Più di un figlio non c'è niente. Spero li prendano. Ormai mio figlio non c'è più, ma per gli altri ragazzi". Infine Giuseppe, il padre: "L'ho avuto trenta anni in casa e ho avuto cento anni di felicità".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio Pubblico, la fidanzata di Pasquale Romano: "La camorra è morta"

NapoliToday è in caricamento