rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Avvocata / Via Vincenzo Bellini

Toni Servillo allontana una spettatrice: "Troppe smorfie"

I fatti, riportati da uno spettatore, sarebbero accaduti durante una delle ultime repliche della commedia Elvira. "La signora non dava fastidio a nessuno"

Una spettatrice della commedia 'Elvira', diretta e interpretata da Toni Servillo, in scena al Teatro Bellini, sarebbe stata allontanata dal noto attore partenopeo. I fatti sarebbero accaduti venerdì sera, durante una delle ultime repliche, e sono riportati da uno spettatore, Antonio Riscetti: "E' increscioso quanto accaduto al Bellini", scrive Riscetti. "Sono stato a vedere 'Elvira', diretto e interpretato da Servillo, al modico prezzo di 32 euro. [...] Una spettatrice, molto educata, ha commesso il 'peccato' di non aver apprezzato lo spettacolo, facendo a detta di Servillo alcune smorfie di poco gradimento. L'attore ha interrotto lo spettacolo e si è rivolto malamente alla spettatrice invitandola a lasciare il teatro. [...] La signora non ha mai dato segni di insofferenza, non ha fatto rumori o suoni che potessero infastidire gli attori o gli spettatori".

 SERVILLO SGRIDA UNO SPETTATORE


Il gesto avrebbe suscitato approvazione in sala ma sta generando diverse polemiche sui social networks: per molti la reazione dell'attore - che non sarebbe nuovo a simili comportamenti, anche se in passato sono sembrati giustificabili - è decisamente eccessiva. 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toni Servillo allontana una spettatrice: "Troppe smorfie"

NapoliToday è in caricamento