Soldi sporchi del clan Contini in un giro di vaglia in Ciociaria: il sequestro

Un giro di vaglia postali del valore di circa 60mila euro è stato intercettato dai Carabinieri di Alatri - Frosinone: secondo i militari i soldi erano frutto delle attività illecite del clan

(foto di repertorio)

I carabinieri di Alatri (Frosinone) hanno scoperto un giro di soldi sporchi che, da Napoli e Volla, arrivava nel cuore del Ciociaria per finanziare latitanti ritenuti vicini al clan Contini. Come riportato da FrosinoneToday, i militari hanno sequestrato vaglia postali per un valore di 60mila euro a tre napoletani, di 30, 40 e 26 anni. Le indagini sono partite a inizio luglio quando due dei tre hanno cercato di incassare due vaglia di circa 10mila euro ad Alatri. Perquisiti, sono stati trovati in possesso di contanti per oltre diecimila euro e 11 vaglia postali del valore complessivo di 55mila euro circa.

Leggi la notizia su FrosinoneToday

Dagli accertamenti è emerso che i vaglia erano stati emessi a Napoli e che erano stati tratti su un conto corrente intestato al 26enne che, pur essendo disoccupato, aveva fatto registrare movimentazione di denaro sul suo conto per circa 100mila euro. I carabinieri hanno quindi sequestrato il contante, i titoli postali e la documentazione in loro possesso, ipotizzando che i soldi provenissero da attività illecite del clan Contini. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento