rotate-mobile
Cronaca

Sequestrate 18.000 uova e sei quintali di pesce e carni invase dai parassiti

Indagine nasce da una verifica igienico-sanitaria eseguita presso un esercizio commerciale nell'hinterland partenopeo

Sequestrati da Nas a Torino, Napoli e Viterbo sei quintali di carne e pesce e circa 18.000 uova. Gli uomini del Comando per la Tutela della Salute di Napoli, a conclusione di una verifica igienico-sanitaria eseguita presso un esercizio commerciale nell'hinterland partenopeo, ha posto sotto sequestro giudiziario circa 6 quintali di prodotti ittici e di carni, rinvenute in cattivo stato di conservazione, invase da parassiti. Il valore della merce ammonta a circa 30.000 euro.

Sequestro uova

I Nas di Torino e di Viterbo hanno effettuato controlli nell'ambito della filiera delle uova, scoprendo un centro imballaggi dove venivano confezionate uova fresche, fintamente di categoria A. Sulle confezioni, veniva riportata anche una data di deposizione diversa da quella reale. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrate 18.000 uova e sei quintali di pesce e carni invase dai parassiti

NapoliToday è in caricamento