Abusivismo: sequestrati tremila Cd e Dvd al corso Umberto

I tre venditori abusivi dovranno rispondere innanzi all'Autorità Giudiziaria per la violazione delle norme sul diritto d'autore e sulla pirateria audiovisiva

Dvd falsi

Gli agenti della Unità Operativa Tutela Emergenze Sociali e Minori sono intervenuti in Via S. Candida, strada adiacente al Corso Umberto, dove due uomini e una donna sono stati colti sul fatto, mentre vendevano abusivamente supporti audiovisivi illecitamente riprodotti, esponendoli su panchetti mobili ricavati con mezzi di fortuna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ai 3 soggetti, risultati già pregiudicati per analoghi reati, sono stati sequestrati 3000 pezzi tra CD e DVD e dovranno rispondere innanzi all’Autorità Giudiziaria per la violazione delle norme sul diritto d’autore e sulla pirateria audiovisiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

Torna su
NapoliToday è in caricamento