Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Operazione Terra dei Fuochi: maxi sequestro di rifiuti pericolosi nel napoletano

Il commento del sindaco dopo l'intervento della Municipale

Maxi sequestro di rifiuti a Casoria nell'ambito di un'operazione per il contrasto agli sversamenti illeciti nella Terra dei Fuochi. I dettagli dell'operazione sono stati resi noti dal sindaco Raffaele Bene. "Attività di controllo e prevenzione dello scarico e incenerimento dei rifiuti nell'ambito del Protocollo Terra dei Fuochi con la Prefettura. Con l'ausilio del personale dell'esercito abbiamo sequestrato circa 20 mq di rifiuti pericolosi e non pericolosi scaricati nella zona di S. Pancrazio di via Lufrano.

Con il sequestro di oggi salgono a circa 5mila i mq posti in sequestro su un'area controllata di circa 10mila metri quadrati. Inoltre con la collaborazione di Casoria Ambiente sono stati prelavati 15 pneumatici abbandonati che saranno avviati a smaltimento e recupero mediante il Protocollo Ecopneus, gratuitamente....!!! La costanza, l'attenzione, la sinergia e la competenza portano a buoni risultati, tuttavia, fin quando non ci sarà maggiore rispetto per il nostro territorio da parte di tutti sarà sempre difficile poter vivere in una Città migliore".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione Terra dei Fuochi: maxi sequestro di rifiuti pericolosi nel napoletano

NapoliToday è in caricamento