Sequestro dei Nas in una nota pizzeria di Frattaminore: era priva di autorizzazioni

Proseguono i controlli dei Nas per le festività natalizie. La sala di somministrazione alimenti e bevande è stata chiusa

I carabinieri del Nas di Napoli proseguono i loro controlli alimentari in vista delle festività natalizie, operando in città ed in provincia.
Con l'obiettivo di perseguire quelle condotte che, in campo commerciale e sanitario, possono rivelarsi dannose per la salute dei consumatori, i militari sono entrati in azione a Frattaminore.

Il blitz ha riguardato un pizzeria-paninoteca di via Roma. Nell'esercizio commerciale, conseguentemente ad una precedente verifica igienico-sanitaria, i carabinieri hanno chiuso la sala di somministrazione alimenti e bevande: era stata attivata senza autorizzazione. Il nome della pizzeria non è stato reso noto dalle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Coronavirus, arriva l'annuncio: "La Campania è zona arancione"

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

  • Campania zona arancione: ecco cosa si può fare

Torna su
NapoliToday è in caricamento