Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Forio

Scarichi illeciti nelle fognature: sequestrata piscina a Ischia

Le indagini, portate avanti dalla Guardia Costiera, sono iniziate dallo sversamento in mare di liquami provenienti dalla rete fognaria del Comune di Forio di Ischia

Oggi ad Ischia la polizia ha sequestrato la piscina esterna scoperta di un hotel di Forio, e con essa il pozzo di emungimento delle acque termali che la serviva.

Secondo gli inquirenti avveniva uno scarico in pubblica fognatura, in assenza della prescritta autorizzazione, delle acque reflue (quelle di controlavaggio dei filtri della piscina non preventivamente trattate).

Le indagini, portate avanti dalla Guardia Costiera, sono iniziate dallo sversamento in mare di liquami provenienti dalla rete fognaria del Comune di Forio di Ischia, avvenuto in diverse occasioni tra primavera ed estate del 2013 all'interno del Porto di Forio.

A monte di esse lo sversamento di acqua termale ad alta temperatura nella rete fognaria da parte di alcune strutture alberghiere dell'isola, molte già sequestrate.

Inoltre, secondo gli inquirenti, acque termominerali venivano utilizzate per il riempimento della piscina in totale assenza delle necessarie autorizzazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarichi illeciti nelle fognature: sequestrata piscina a Ischia
NapoliToday è in caricamento