menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Giovanni a Teduccio, scatta il maxi sequestro di pesce

Circa 400 chili di mitili erano privi dei requisiti di legge per l'immissione sul mercato e per la somministrazione al consumo

La Capitaneria di porto ha effettuato controlli ed elevato sanzioni nelle ultime ore con sequestri nel settore della pesca illegale. Verifiche sono avvenute a San Giovanni a Teduccio: qui sono stati sequestrati prodotti ittici - 400 chili di mitili - privi dei requisiti di legge per l'immissione sul mercato e per la somministrazione al consumo. L'enorme quantitativo era in vendita, o destinato alla somministrazione senza il rispetto delle nonne concernenti la tracciabilità, l'etichettatura e la conservazione.

Le operazioni si sono svolte anche a Mugnano. I militari hanno inviato due informative all'autorità giudiziaria per il reato di vendita di prodotti ittici in cattivo stato di conservazione. A carico di diversi commercianti, numerose multe per un totale di circa cinquemila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento