Somma Vesuviana, Nas nella nota pasticceria: 180 chili di dolci sequestrati

I carabinieri Nucleo Nas di Napoli hanno effettuato un'ispezione igienico sanitaria: sequestrati dolci e presentata diffida per l'adeguamento delle strutture

(foto di repertorio)

I carabinieri Nas di Napoli hanno effettuato un'ispezione igienico sanitaria in un bar-rosticceria-pasticceria di Somma Vesuviana. Al termine dell'ispezione, i militari hanno sequestrato 180 chili di prodotti dolciari pronti per la vendita: risulterebbero infatti violate le norme in materia di tracciabilità. Ai titolari è stata inoltre consegnata una diffida per l'adeguamento di alcune strutture e per la risoluzione di non conformità igienico sanitarie. La notizia è riportata dal Fatto Vesuviano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento