Natale sicuro: sequestrati 80 chili di alimenti

L'intervento dei Nas in un panificio di Ercolano

I controlli sul settore alimentare negli ultimi tempi si sono intensificati e diventano ancora più serrati soprattutto con l'avvicinarsi dei periodi di festa quando il consumo di determinati alimenti aumenta in maniera vertiginosa. L'ultimo, in ordine di tempo, quello effettuato dai militari del Nas (Nucleo Antisofisticazioni e Sanità dell'Arma) a Ercolano.

I carabinieri sono intervenuti sottoponendo a verifica un panificio e accertando alcune irregolarità a causa delle quali sono stati assunti provvedimenti. Nello specifico i militari hanno sequestrato 80 kg di alimenti in assenza di informazioni utili alla tracciabilità alimentare. Nel corso dell'ispezione sono state poi riscontrate alcune carenze strutturali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

Torna su
NapoliToday è in caricamento