Cronaca Via P. Rosano

Un'intera palazzina a Caivano sequestrata a un uomo vicino al clan Ciccarelli

Ad apporre i sigilli sono stati i carabinieri. Lo stabile è del valore di 250mila euro

I carabinieri della tenenza di Caivano hanno eseguito questa mattina un decreto di sequestro emesso dal Tribunale di Napoli nei confronti di un immobile riconducibile a un 57enne ritenuto vicino al clan Ciccarelli, già detenuto.

I sigilli sono stati posti su una palazzina di tre piani del valore di 250mila euro, sita a via Rosano, nel comune di Caivano. Il provvedimento scaturisce da una proposta di misura di prevenzione patrimoniale avanzata dai militari che hanno documentato una sproporzione del reddito dichiarato e quello effettivamente spese per l’acquisto e la ristrutturazione dell’immobile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'intera palazzina a Caivano sequestrata a un uomo vicino al clan Ciccarelli

NapoliToday è in caricamento