menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arenile di Nisida, sequestrati ombrelloni e sdraio abusive

La Capitaneria di Porto ha sequestrato sull'Arenile di Nisida, numerosi ombrelloni, sdraio e altro materiale risultato abusivo. La spiaggia è risultata pericolosa perchè situata sotto un costone friabile a rischio crollo

Sull'Arenile di Nisida oggi, numerosi sono stati i sequestri da parte delle forze dell'ordine, di ombrelloni, sdraio e altro materiale da spiaggia tutto risultato abusivo. Lo rendono noto il commissario regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, ed il consigliere municipale di Fuorigrotta-Bagnoli, Roberto Russo che effettuavano un controllo nella zona.

Spiegano Borrelli e Russo che "E' stato impedito, da una pattuglia dei carabinieri, ai numerosi bagnanti di accedere alla spiaggia che tra l'altro è situata sotto un costone friabile e a rischio crollo. Siamo estremamente soddisfatti dell'intervento anche perché sulla spiaggia, negli ultimi anni, sono caduti molti massi che hanno messo a rischio l'incolumità dei bagnanti. Noi chiediamo o che venga messo in sicurezza il costone o che venga interdetto materialmente, e non solo con divieti da sempre superati senza problemi, l'accesso al lido" .

"Abbiamo anche sottolineato alle autorità - continuano -che nel rudere del Lido Pola, oramai totalmente vandalizzato,abbiamo trovato tre tossicodipendenti già a prima mattina.Oramai il luogo è frequentato a tutte le ore da drogati e da giri di prostituzione maschili e femminili".


"Infine - concludono Borrelli e Russo - " abbiamo constatato la riapertura del lido comunale a piazza Bagnoli, per il quale ci siamo molto battuti che a luglio era stato sequestrato dalla magistratura e che grazie al ricorso presentato dagli assessori comunali all'ambiente e alla legalità Nasti e Scotti è stato parzialmente riaperto con la spiaggia e le docce fruibili a tutti e la presenza del personale risorsa mare del Comune. Con questa riapertura Napoli è l'unica città della regione con tre spiagge libere attrezzate dal comune con servizi, Rotonda Diaz, Gaiola e appunto Bagnoli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento