rotate-mobile
Cronaca Torre annunziata

"Alto impatto" nel napoletano: maxi sequestro di molluschi avariati

Decine le persone controllate dai Carabinieri

Controlli ad “alto impatto” dei Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata nel comune oplontino. Grazie alla collaborazione di militari del NAS e personale della polizia locale sono state identificate 95 persone e passati al setaccio 65 veicoli.

In manette un 42enne del Parco Penniniello in esecuzione di un ordine di esecuzione emesso dalla Procura di Torre Annunziata. Dovrà scontare 3 anni e 8 mesi di reclusione per rapina.

Denunciato per violazioni alla normativa alimentare un 65enne di Torre Annunziata: vendeva in Via Roma molluschi vivi, in pessimo stato di conservazione e privi di etichettatura. 50 i chili di alimenti sequestrati. A suo carico sono state elevate sanzioni per 9600 euro.

Stessa sorte per un 40enne di Sarno fermato dai Carabinieri a bordo di un’utilitaria con targa prova contraffatta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Alto impatto" nel napoletano: maxi sequestro di molluschi avariati

NapoliToday è in caricamento