menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rolex e diamanti sequestrati: colpita la moglie del boss Setola

Trovati a casa della donna 6 orologi, 2 anelli in diamanti, 2 bracciali in oro e 9300 euro in contanti. Il marito, capo dell'ala stragista dei Casalesi, è attualmente detenuto nel carcere di Opera, a Milano

Ammonta a circa 100mila euro il valore del materiale sequestrato nelle scorse ore dai carabinieri del comando provinciale di Caserta nell'abitazione di Stefania Martinelli, 33 anni e moglie del boss stragista dei Casalesi, Giuseppe Setola.

A casa della donna sono stati ritrovati, nel dettaglio 6 orologi, 2 anelli in diamanti, 2 bracciali modello 'Tennis' in oro, oltre a 9300 euro in contanti. Setola, capo dell'ala stragista dei Casalesi, responsabile, tra l'altro, della morte di sei immigrati a Castelvolturno nel settembre del 2008, è attualmente detenuto nel carcere di Opera, a Milano.

La donna fu arrestata il 12 gennaio 2009 a Trentola Ducenta, nel covo di via Cottolengo da cui il marito fuggì attraverso le fogne. Condannata a due anni di reclusione per il reato di ricettazione ma assolta dall’accusa di associazione camorristica, la donna era torna libertà nel dicembre di quell'anno, in seguito alla revoca del provvedimento restrittivo. Per lei, ora, una nuova accusa di ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tragedia al passaggio al livello: muore travolto da un treno

  • Cronaca

    Morte poliziotto Giovanni Vivenzio, il cordoglio dello Stato

  • Cronaca

    Riapertura scuola, le linee rafforzate per domani da Anm

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento