Casoria, sequestro di giocattoli e cosmetici in un negozio gestito da cinesi

Oltre 600 articoli sono stati sequestrati dai carabinieri forestali: alcuni cosmetici non erano mai stati testati sull'uomo

I servizi di controllo dei carabinieri forestali del gruppo di Napoli hanno portato al sequestro di centinaia di prodotti in un negozio di Casoria gestito da cittadini cinesi. Al titolare sono state comminate sanzioni amministrative poiché nel negozio erano esposti in vendita articoli pericolosi per la salute.

Sotto sequestro più di 600 articoli. Sugli scaffali c’erano giocattoli privi delle indicazioni sulla pericolosità e l’origine, prodotti destinati all’utilizzo alimentare come piatti e bicchieri di plastica privi di certificazione CEE e cosmetici non testati per l’utilizzo sull’uomo.

Sequestrati anche molti accendini privi del dispositivo “child resistance”, una levetta di sicurezza posta sulla pietrina per l’innesco, obbligatoria dal 1994.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento