rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Napoli est, la Polizia Municipale sequestra 60 kg di batterie "a tubi di lancio”

Denunciato un pregiudicato

Durante le attività di controllo del territorio, finalizzate alla prevenzione e repressione degli illeciti connessi alle attività di produzione, commercio, detenzione di manufatti e articoli pirotecnici, gli agenti della Unità Operativa Tutela Ambientale della Polizia Municipale di Napoli hanno denunciato in stato di libertà un pregiudicato, con l'accusa di detenzione illegale di materiale esplodente.

Il soggetto, nonostante la sospensione della sua licenza di Pubblica Sicurezza, stava continuando la vendita abusiva di fuochi d'artificio nei pressi di via Botteghelle di Portici.

L'attività posta in essere dagli agenti ha consentito il rinvenimento, nascosto in parte interna del locale, di 60 kg di materiale esplodente costituito da artifizi pirotecnici professionali ad alto rischio di categoria F2, nella fattispecie “batterie a tubi di lancio”.

I materiali pericolosi sono stati messi in sicurezza, in attesa della convalida del sequestro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli est, la Polizia Municipale sequestra 60 kg di batterie "a tubi di lancio”

NapoliToday è in caricamento