menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nola, sequestrata una discarica abusiva

Rifiuti speciali per portare allo stesso livello un terreno e l'adiacente strada di un complesso edilizio. La scoperta degli uomini del comando Forestale di Marigliano

Rifiuti speciali per portare allo stesso livello un terreno e l'adiacente strada di un complesso edilizio. Gli uomini del comando Forestale di Marigliano hanno scoperto infatti una discarica abusiva di circa 800 metri quadrati a Nola nella quale era stata sversata, e poi coperta, un'ingente quantità di rifiuti speciali edili e di altra natura.

In particolare gli agenti hanno individuato il fondo delimitato da un muretto, e durante l'ispezione è emerso che nel terreno originariamente sottoposto al piano viario del condominio, sono stati scaricati ripetutamente ingenti quantitativi di rifiuti provenienti da demolizioni edili e altro materiale da classificare, per rialzarne il fondo e portarlo allo stesso livello di quello interno al condominio.


Su uno dei lati del terreno, gli uomini della forestale hanno anche trovato un cumulo di traversine ferroviarie dismesse, e classificate come rifiuti speciali pericolosi. L'area risulta di proprietà di una ditta di Saviano. Gli agenti hanno sequestrato il fondo e contattato l'Arpac per i rilievi e le analisi da effettuare sul materiale rinvenuto. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento