Sequestro di 200 chili di carne: la macellavano in un seminterrato

Denunciato per macell­azione abusiva un 45­enne di Marigliano e un 59enne di Cicciano

I carabinieri della stazione di Marigli­ano, insieme ai loca­li forestali e a que­lli del Nucleo Cinof­ili di Sarno hanno denunciato per macell­azione abusiva un 45­enne del posto e un 59enne di Cicciano. I militari li hanno sorpresi nel seminte­rrato dell'abitazione del più giovane me­ntre macellavano car­ni senza alcuna autorizzazione. Sequestrati ben 200 chili di carne suina in cattivo stato di conservazione, att­rezzature per il tag­lio ed il confeziona­mento. Sotto sequest­ro anche due suini vivi pronti per la mace­llazione ed il locale stesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Lutto in Prefettura, muore 65enne nel giorno del suo compleanno

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

Torna su
NapoliToday è in caricamento