Secondigliano, blitz dei Carabinieri: sequestrati soldi, armi e droga

Perquisizioni nel quartiere dei militari dell'Arma dei nuclei investigativi di Napoli e Caserta

Blitz dei Carabinieri dei nuclei investigativi di Napoli e Caserta nel quartiere Secondigliano.

Nel corso di perquisizioni in casa di un 25enne della zona, i militari dell'Arma hanno sequestrato 29.600 euro nascosti nel letto a cassettone.

In casa e nel garage di un 52enne ai domiciliari nella stessa strada, invece, sono stati rinvenuti 21.500 euro, un apparecchio conta banconote e una macchina per il sottovuoto.

La perquisizione è stata poi estesa in aree vicine alla strada in cui vivono i due soggetti: nella condotta metallica collocata sotto al cavalcavia dell’Asse Mediano nel tratto Piscinola-Miano, erano state nascoste una semiautomatica, 2 pistole a tamburo con matricola punzonata, 7 chili di hashish, stampi di metallo per marchiare i panetti, 60 grammi di cocaina, 390 di mannite, 200 cartucce di vario calibro, un giubbotto antiproiettile, 2 coltelli da sub, un coltellino e un bilancino di precisione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tutto è stato sequestrato a carico di ignoti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento