menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestro milionario al clan: ritrovati due Van Gogh rubati

I quadri, rubati anni fa da un museo di fama internazionale, sono parte del patrimonio sottratto ad un'associazione dedita al traffico internazionale di cocaina: il loro valore è inestimabile

Erano finiti in mano alla camorra. Due quadri di Vincent Van Gogh, rubati anni fa da un museo di fama internazionale e mai ritrovati, sono parte di quanto sequestrato dal Nucleo di Polizia Tributaria di Napoli ad un'associazione camorristica.

Il gruppo era dedito al traffico internazionale di cocaina. L'operazione, seguita ad indagini condotte dalla Direzione Distrettuale Antimafia, ha portato alla confisca di beni per decine di milioni.

Non sono stati ancora dati dettagli sulle due opere ritrovate, ma c'è la possibilità siano "La chiesa riformata di Nuenen" (1884) e "Vista della spiaggia di Scheveningen" (1882), trafugati ad Amsterdam il 7 dicembre 2002. Nel caso, il sequestro portato a termine sarebbe di beni dal valore di oltre 100 milioni di dollari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento