rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Ischia

Maxisequestro di fuochi d'artificio illegali a Ischia: le congratulazioni dal Coisp

Ben 300 kg di fuochi d'artificio pericolosi, per un valore complessivo di circa 30mila euro, sono stati scoperti dal locale commissariato al termine di un'attività di intelligence e sequestrati

Nella giornata di ieri la polizia di Ischia ha sequestrato 300 kg di botti illegali, per un valore complessivo di circa 30mila euro.

"I miei complimenti – ha dichiarato Giulio Catuogno, segretario provinciale del Coisp – vanno ai dipendenti di quel commissariato che, con la professionalità dimostrata, portano in alto il valore di un’attività che, sempre più spesso, viene messa a margine dello Stato. Dietro il lavoro di queste squadre di operatori – ha proseguito il sindacalista – si nascondono intere giornate di sacrificio".

A permettere la scoperta dei botti illegali un'attività definita dagli agenti di vera e propria "intelligence", predisposta nell'ambito di controlli volti a prevenire produzione, vendita ed uso dei pericolosissimi fuochi di artificio non a norma.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxisequestro di fuochi d'artificio illegali a Ischia: le congratulazioni dal Coisp

NapoliToday è in caricamento