menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri

Carabinieri

Clan Puca, sequestri da 50 milioni tra discoteche e centri di benessere

Tra i beni anche un centro di scommesse, numerosi appartamenti e conti correnti bancari e postali. A lavoro i carabinieri del gruppo di Castello di Cisterna

Operazione in corso dall'alba dei carabinieri del gruppo di Castello di Cisterna. Beni per un valore complessivo di 50 milioni di euro sono stati sequestrati ad esponenti del clan camorristico Puca, operante per il controllo delle estorsioni, dell’usura e del riciclaggio a Sant’Antimo e nell’hinterland a nord del capoluogo campano.

Si tratta di due discoteche, due centri di benessere, un centro di scommesse, nonché numerosi appartamenti e un centinaio di conti correnti bancari e postali. Identificati ed indagati esponenti di spicco e gregari del clan.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento