menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Clan Polverino ancora sotto ai riflettori: sequestro di beni da 1 mld di euro

Sigilli a terreni, immobili e attività commerciali, moto, auto e imbarcazioni. Carabinieri del nucleo investigativo di Napoli a lavoro. Due giorni fa il blitz che portò all'arresto di 39 affiliati alla cosca

Solo due giorni fa, il blitz contro il clan camorristico dei Polverino che ha portato all'arresto di 39 persone accusate a vario titolo di associazione per delinquere di tipo mafioso, tentato omicidio, usura, estorsioni, detenzione illecita di armi, traffico e spaccio di stupefacenti e altro.

In queste ore, i carabinieri del nucleo investigativo di Napoli stanno eseguendo un decreto di sequestro preventivo chiesto dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli a carico di personaggi ritenuti affiliati o prestanome del clan.


Nell'ambito dei reati di trasferimento fraudolento e possesso ingiustificato di valori, i militari dell'arma stanno sequestrando terreni, immobili, società, attività commerciali di vario genere nonchè auto, moto ed imbarcazioni per un valore complessivo stimato di un miliardo di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento