menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Camorra: maxi sequestro beni Casalesi da un milione di euro

Automezzi, fabbricati e imprese, tra le quali un'azienda di allevamenti di bufale. Beni riconducibili a tre affiliati

Maxi sequestro di beni ad affiliati del clan dei Casalesi. Automezzi, fabbricati e imprese, tra le quali un'azienda di allevamenti di bufale, per un valore commerciale complessivo di circa un milione di euro.

I beni, localizzati nel Casertano, erano riconducibili agli affiliati Salvatore Fioravante, Giovanni Fondino, Vincenzo Tessitore e Antonio Guglielmo Mirra, i primi tre attualmente detenuti, indagati per associazione a delinquere di stampo mafioso, trasferimento fraudolento di valori.

Gli uomini sono accusati anche di aver reinvestito in attività imprenditoriali e immobiliari i capitali derivanti dalle attività criminali sistematicamente esercitate dal clan, intestando i beni anche a propri familiari, consapevoli della fraudolenta intestazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Salute

Al Policlinico Federico II visite ed esami gratuiti per le donne

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento