menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terzigno, controlli forestali nella discarica: autocarro sequestrato

Il mezzo non idoneo al trasporto dei rifiuti in quanto aveva il telone di copertura non impermeabile e la guarnizione di chiusura del portellone posteriore lacerata, con perdita di liquidi durante il percorso

Un autocarro carico di rifiuti solidi urbani raccolti nel comune di San Giuseppe Vesuviano e dal quale vi era una consistente fuoriuscita di liquido è stato sequestrato dal personale del Corpo forestale dello Stato addetto al servizio di controllo degli automezzi in ingresso alla cava Sari di Terzigno.

I forestali infatti, dallo scorso 18 novembre, sono stati incaricati per delega della Procura della Repubblica di Nola a verificare all'interno del sito tutte le operazioni di scarico dei rifiuti solidi urbani e dunque sulla regolare gestione della discarica relativamente ai conferimenti massimi consentiti, sulla provenienza degli autocompattatori (solo comuni del Vesuviano), ai lavori inerenti il trattamento dei rifiuti.

L'autocarro sequestrato era regolarmente autorizzato ma durante l'ispezione è risultato inidoneo al trasporto dei rifiuti in quanto aveva il telone di copertura non impermeabile e la guarnizione di chiusura del portellone posteriore lacerata, con perdita di liquidi durante il percorso.

Secondo la Forestale, "il carico corrispondeva a tutti i requisiti qualitativi e sostanziali rispondenti a quanto previsto per il conferimento in discarica. Violando la normativa relativa al trasporto e smaltimento rifiuti, nonché alle prescrizioni impartite nell'autorizzazione provinciale, il mezzo è stato sottoposto a sequestro giudiziario ed affidato in custodia al responsabile della discarica”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento