Sequestrati 150 kg di alimenti in un ristorante

Carni, pesce, dolci e rosticceria sequestrati da nas e carabinieri

Con il supporto di colleghi del NAS di Napoli coadiuvati per gli aspetti fiscali da colleghi della locale Guardia di Finanza gli operanti hanno effettuato controlli anche in un ristorante di Nola nel corso dei quali hanno sequestrato amministrativamente 150 kg di derrate alimentari (carni, pesce, dolci e rosticceria) risultate prive di qualsiasi informazione utile a garantirne la rintracciabilità.

Disposta la chiusura amministrativa di un deposito alimentare per riscontrate gravi carenze igienico sanitarie e strutturali. Riscontrata l’assenza della scheda del piano di controllo haccp.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

  • Coronavirus, è epidemia sulla Diamond Princess: tornano a casa i campani a bordo

Torna su
NapoliToday è in caricamento