Sicurezza alimentare, i Carabinieri del Nas sequestrano 130 kg di alimenti nel napoletano

Durante il controllo sono stati sequestrati 130 chili di alimenti - cozze, salsicce, cotolette di pollo e prodotti di friggitoria – privi di indicazioni utili a garantirne la tracciabilità

I Carabinieri del Nas di Napoli hanno eseguito una verifica igienico sanitaria in un agriturismo con annessa fattoria nel comune di Quarto.

Durante il controllo sono stati sequestrati 130 chili di alimenti - cozze, salsicce, cotolette di pollo e prodotti di friggitoria – privi di qualsivoglia indicazione utile a garantirne la tracciabilità. Il valore dei prodotti sequestrati irregolari ammonta a circa 1500 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il titolare della tenuta è stato diffidato per carenze strutturali dell’area produttiva e per il mancato aggiornamento del sistema di monitoraggio previsto dal manuale HACCP.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Tragedia della strada in via Arenaccia, c'è una vittima

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento