menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestrati 20 kg di cocaina a bordo di un Tir: avrebbero fruttato 6 mln di euro

Le forze dell'ordine hanno scoperto la droga nascosta in un doppiofondo ricavato nel pianale del rimorchio del Tir: 14 panetti avvolti in uno strato di nastro adesivo

Venti chilogrammi di cocaina sono stati sequestrati dal Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Napoli durante il ponte di Ferragosto; una persona e' stata arrestata.

I finanzieri del Comando Provinciale hanno agito nell'ambito di una serie di controlli attuati in prossimità delle principali strade di accesso alla città. Nei pressi del tratto autostradale Acerra-Afragola e' stato fermato un uomo di 55 anni, che viaggiava alla guida di un autoarticolato proveniente da una imprecisata località del Nord Italia, privo di carico.

I militari sono stati insospettiti dagli evidenti e continui segni di nervosismo manifestati dal conducente del mezzo pesante al momento della richiesta di esibizione dei documenti di guida e di circolazione (risultati falsificati) nonché dall'incertezza e genericità delle motivazioni fornite circa i motivi e la destinazione del viaggio.

Le successive operazioni di controllo hanno portato alla scoperta, nascosti in un doppiofondo ricavato nel pianale del rimorchio del Tir, di 14 panetti avvolti in uno strato di nastro adesivo contenenti cocaina, per un peso complessivo di circa 20 chilogrammi. La droga sequestrata avrebbe fruttato agli organizzatori del traffico illecito, qualora posta in vendita sul mercato al dettaglio, almeno sei milioni di euro. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

  • Cronaca

    Lutto per il Gambrinus, è morta la storica cassiera

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento