Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Montecalvario / Via Emanuele de Deo

Febbre scudetto, sequestri al murale di Maradona

Operazione della polizia contro il mercato di falsi prodotti del Calcio Napoli

La febbre scudetto significa anche boom del mercato della contraffazione. Stamattina gli agenti del Commissariato Montecalvario, con il supporto di personale della polizia locale, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio ai Quartieri Spagnoli, in particolare in via Emanuele De Deo, dove c'è il famoso murale di Maradona.

Nel corso dell’attività gli operatori hanno denunciato un 23enne del Bangladesh per introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione poiché sorpreso a vendere circa 170 magliette e 36 cappellini contraffatti della Società Sportiva Calcio Napoli. Inoltre, i poliziotti hanno rimosso 7 fioriere installate abusivamente e controllato 5 esercizi commerciali sanzionandone due per occupazione abusiva di suolo pubblico; infine, sono state contestate 56 violazioni del Codice della Strada per divieto di sosta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Febbre scudetto, sequestri al murale di Maradona
NapoliToday è in caricamento