Chiaia e Posillipo, sequestrati e distrutti oltre 90 kg di frutta

I controlli degli agenti della Polizia Municipale di Napoli

Gli agenti della Polizia Municipale di Napoli appartenenti all’Unità Operativa Chiaia hanno effettuato un'intensa attività di contrasto della vendita ambulante di frutta e verdura abusiva.

Sono state controllate le strade di Posillipo, Riviera di Chiaia e piazza Amedeo, dove sono stati sottoposti a sequestro oltre 90 kg di frutta e immediatamente distrutti con compattatore Asia perché esposti agli agenti atmosferici e quindi potenzialmente lesivi della salute dei consumatori.

Il venditore ambulante sorpreso in piazza Amedeo a vendere frutta su autocarro è stato anche multato per 5173,00 euro perché effettuava vendita itinerante senza le prescritte autorizzazioni, occupando abusivamente suolo pubblico con panchette.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento