Riva Fiorita, controlli della polizia: denunciata donna che gestiva un chiosco abusivo

L'accusa è occupazione abusiva di spazio demaniale. Il chiosco vendeva bibite sugli scogli della zona

Controlli della polizia sono stati effettuati nella zona di Posillipo, lungo la costa frequentata in questo periodo da numerosi cittadini e turisti. Nell'occasione, stamani, agenti del Commissariato Posillipo e la guardia costiera di Napoli hanno denunciato la titolare di un chiosco abusivo nella zona di Riva Fiorita.

L'accusa è occupazione abusiva di spazio demaniale. Il chiosco vendeva bibite sugli scogli della zona.
Sono stati sequestrati anche i frigoriferi utilizzati per le bevande.

Alla donna sono state elevate sanzioni amministrative per somministrazione di cibo e bevande senza autorizzazione.
Multato anche un uomo che, nello stesso specchio d'acqua, ormeggiava barche in una zona vietata.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento