menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Similalimenti

Similalimenti

Sequestrati 19mila "similalimenti" da uno store cinese

I prodotti erano nocivi per la salute. Si trattava di riproduzioni di brioches, panini, pasticccini, toast ed altro

Erano "similalimenti" nocivi quelli che la guardia di finanza ha sequestrato ad un commerciante cinese, denunciato all'autorità giudiziaria. Diciannovemila articoli, ritenuti pericolosi per la salute.

 

I prodotti - brioches, panini, pasticccini, toast ed altro, merce non alimentare ma che ne ha però forma, colore, odore e aspetto, imballaggio ed etichettatura - sarebbero finiti ad allestire vetrine di negozi alimentari e pasticcerie, col rischio di ingestione da parte soprattutto dei più piccoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento