rotate-mobile
Cronaca

Giugliano, marijuana su un camion: in manette due contadini

Lo stupefacente, che avrebbe fruttato circa 12 milioni e mezzo di euro, è stato scoperto dai carabinieri della caserma di Varcaturo. In zona anche una camera di essiccazione con attrezzi e piante

Una tonnellata di marijuana da essiccare è stata sequestrata dai carabinieri in via San Nullo, alla periferia di Giugliano. In manette, due insospettabili contadini. Denunciati anche cinque familiari di uno di essi.

Lo stupefacente, che avrebbe fruttato circa 12 milioni e mezzo di euro, era a bordo di un camion che è stato bloccato dai carabinieri della caserma di Varcaturo per un controllo.

Dietro alcune arbusti sono state poi trovate le piante di marijuana. Avviati inoltre una serie di controlli in tutta la zona che hanno portato alla scoperta di una camera di essiccazione.

All'interno, attrezzature per essiccare la marijuana e centinaia di piante destinate a rifornire probabilmente non solo il mercato locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giugliano, marijuana su un camion: in manette due contadini

NapoliToday è in caricamento