Sequestrata discarica abusiva: 50 tonnellate di rifiuti speciali

La scoperta delle Fiamme Gialle a Boscoreale. Trovati anche due mezzi per il movimento terra che farebbero pensare alla volontà di occultare i rifiuti sotterrandoli. Denunciato il responsabile

La discarica

I Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno scoperto e sequestrato, a Boscoreale, una vasta area di circa mille metri quadrati, utilizzata come discarica e per la gestione abusiva di rifiuti speciali non pericolosi. 

Nel sito di stoccaggio abusivo, I Finanzieri del gruppo di Torre Annunziata, hanno trovato circa 50 tonnellate di rifiuti speciali tra cui vecchi eletrodomestici, pneumatici, rifiuti sartoriali, detriti provenienti dalla demolizione di edifici, tappeti di asfalto oltre a un escavatore e una pala meccanica.

La presenza dei due mezzi meccanici per il movimento terra - spiegano le forze dell'ordine - lascerebbe pensare che il responsabile stesse cercando di occultare i rifiuti sotterrandoli, operazione scongiurata dall'immediato intervento dei militari delle fiamme gialle oplontine.  

Il responsabile dell'attività illecità, un 54enne di Scafati, è stato denunciato per la gestione di rifiuti non autorizzata, mentre l'intera area è stata sottoposta a sequestro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il servizio - spiegano le fiamme gialle - rientra nell'ttività svolta sul territorio a seguito dell'emergenza deiroghi dei rifiuti tossici in Campania e del gravissimo impatto  ambientale che questi hanno sull'intera collettività".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento