menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Cento metri quadri di rifiuti speciali sotterrati: la scoperta ad Acerra

In azione i Carabinieri Forestali. L'area è stata sequestrata e verrà bonificata

In un'area estesa circa 100 metri quadrati, ad Acerra, i Carabinieri Forestali hanno trovato rifiuti speciali sotterrati proveniente da costruzioni e demolizioni edili. Dopo sopralluoghi eseguiti con l'Arpac, l'area è stata sequestrata e verrà bonificata.

A ottobre scorso i Carabinieri Forestali della Stazione di Marigliano avevano bloccato lavori di scavo in corso nella stessa area per l'adeguamento della rete elettrica e la posa della fibra ottica.

Si tratta di un terreno della zona industriale di Acerra, dove altri due siti sono già sotto sequestro.

Sempre nell'ambito delle stesse operazioni a contrasto del fenomeno deilla "Terra dei Fuochi", a Giugliano, in località Garofalo, i Carabinieri Forestali hanno sequestrato un manufatto in lamiera di circa 10 metri quadrati carico di rifiuti speciali ma non pericolosi. L' amministratore unico dell'azienda proprietaria è stato denunciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione martedì 19 gennaio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento