menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Crescenzio Sepe (Foto Infophoto)

Crescenzio Sepe (Foto Infophoto)

Sepe, l'appello del cardinale ai malavitosi: "Convertitevi"

"Pensate a cosa state facendo, quale dramma personale, familiare e sociale state contribuendo a far crescere nella vostra comunità. Solo nella conversione potrete trovare la pace che viene dalla misericordia di Dio"

"Il mio è un invito alla conversione. Pensate a cosa state facendo, quale dramma personale, familiare e sociale state contribuendo a far crescere nella vostra comunità. Allora convertitevi!". Questo l'appello ai malavitosi che l'arcivescovo di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe, lancia - in una intervista a Radio Vaticana - in occasione dell'inizio del giubileo della misericordia in diocesi.

Il cardinale chiede un atto di pentimento profondo: "Ritornate a Dio Padre! Cercate di riscoprire la vostra dignita' di ragazzi, di giovani, di uomini: perche' solo nella conversione potrete trovare la pace che viene dalla misericordia di Dio. Spero che questo appello possa essere accolto".

E ancora: "In questo anno santo, l'impegno contro questi fenomeni che degradano la nostra societa' sara' il punto centrale di tutta l'attivita' pastorale: abbiamo messo in campo un calendario di eventi giubilari dedicati a queste tematiche. La nostra preoccupazione  è di mostrare il volto misericordioso di Dio e far comprendere come le istituzioni, Chiesa inclusa, debbano mettersi insieme e fare sistema per cercare di salvare piu' persone possibile" .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento