Stadio San Paolo, Borriello: "Sarà più difficile salire in piedi sui sediolini"

L'assessore allo Sport del Comune di Napoli Ciro Borriello: "I posti sono tutti numerati e in alcuni settori hanno la ribalta, quindi è praticamente impossibile salire"

 A Campania Sport è intervenuto Ciro Borriello, assessore allo sport del Comune di Napoli, che ha raccontato l'evoluzione dei lavori allo stadio San Paolo svelando anche qualche retroscena: "E' uno stadio super", ha anticipato Borriello. "Mi aspetto che con la Sampdoria ci sia tanta gente. Ci sono tante novità: i maxi-schermi, i bagni che sono stati rifatti, le due vasche che sono state costruite negli spogliatoi. I sediolini sono ribaltabili, nei distinti e in tribuna. I posti sono tutti numerati, sarà più difficile salirci in piedi e sarà anche più comodo restare seduti. Al Comune riceviamo tante e-mail di richiesta di persone, anche turisti, che vogliono visitare lo stadio San Paolo rinnovato”.

Stadio: nell'impianto di videosorveglianza c'è riconoscimento facciale

In merito alla convenzione da definire con il Napoli: “Stiamo aspettando il rientro del presidente De Laurentiis dagli impegni cinematografici e poi definiremo tutto”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

Torna su
NapoliToday è in caricamento