menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giugliano, arrestato sedicenne: fa parte di una babygang

Lo scorso novembre, armato di coltello e spalleggiato da due complici, si rese responsabile di una rapina. Visti i precedenti è stato condotto al centro di prima accoglienza

Fa parte di una babygang il 16enne arrestato stamane dagli agenti del Commissariato di Giugliano Villaricca. Il giovane rapinatore, lo scorso mese di novembre, a volto scoperto ed armato di coltello e con due complici, si rese responsabile di una rapina nei pressi dell’ospedale San Giuliano di Giugliano in Campania. 

Le immediate indagini, condotte dai poliziotti all’indomani della rapina, hanno portato all’identificazione del minore, al cui attivo sono stati registrati altri precedenti analoghi. Il G.I.P. della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni ha emesso nei confronti del 16enne un’Ordinanza di misura cautelare in Istituto Penale Minorile. I poliziotti, stamane, hanno catturato il giovanissimo rapinatore, conducendolo al Centro di Prima Accoglienza dei Colli Aminei.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Monte di Pietà in vendita, i cittadini: "No a ristoranti e matrimoni trash"

  • Cronaca

    “Chi ha ucciso Maurizio ha dato una coltellata all'intera città”

  • Cronaca

    “Cinque ore di attesa per essere vaccinati”: la denuncia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento