menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dipendente insulta una turista giapponese, arrivano le scuse di Anm

La vicenda era stata denunciata su Facebook da un testimone, ed aveva alimentato il dibattito sulla capacità di accoglienza turistica della città

"Anm chiede scusa per il comportamento assunto dal collega non conforme da quello richiesto dall'Azienda". Così la municipalizzata dei trasporti partenopei a proposito della vicenda avvenuta alla fermata della metro di piazza Garibaldi, dove – come denunciato da un cittadino – una giovane turista orientale è stata insultata da un addetto alla vendita dei titoli di viaggio. Secondo le testimonianze, semplicemente la ragazza si era rivolta a lui in inglese.

"L'ufficio competente – assicura Anm – sta effettuando le dovute indagini per identificare chi era l'addetto di turno per i dovuti provvedimenti".

Il post Facebook riportante una testimonianza del fatto era diventato virale nei giorni scorsi, finendo per alimentare il dibattito sulla capacità di accoglienza turistica della città.

anm-2-6

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento