menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un istituto di Qualiano

Un istituto di Qualiano

Blitz nelle scuole private: maestre irregolari e norme di sicurezza violate

I carabinieri hanno controllato tre istituti tra Qualiano e Calvizzano, denunciandone le responsabili. In un caso la scuola non aveva alcuna autorizzazione

Cinque maestre "in nero" e numerose altre irregolarità. È quanto i carabinieri hanno scoperto in tre scuole private di Qualiano e Calvizzano. Un primo blitz è avvenuto nella scuola privata dell’infanzia ed elementare in via Di Vittorio. Lì i militari hanno trovato due maestre irregolari e violazioni delle norme di sicurezza e antincendio. La responsabile, già nota alle forze dell'ordine, è stata denunciata.

Due maestre irregolari anche nella scuola privata dell’infanzia in via Filzi, dove anche in questo caso sono state riscontrate violazioni alla normativa di sicurezza sui luoghi di lavoro e alla normativa antincendio.

Infine, a Calvizzano, nell'istituto paritario su via Tagliamento, un'abitazione era stata trasformata in scuola con interventi non autorizzati. L'istituto era sprovvisto del certificato igienico-sanitario rilasciato dall’Asl, nonché della licenza di pubblico esercizio rilasciata dal Comune. Denunciata la responsabile e con lei il proprietario dell’immobile.

Su richiesta dei carabinieri il sindaco della cittadina ha emesso un'ordinanza di sospensione dell’attività, disponendo la redistribuzione nelle scuole pubbliche dei 69 iscritti alla scuola elementare e dei 38 iscritti alla scuola primaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento