menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ottaviano, l'ordinanza del sindaco: restano chiuse scuole medie e superiori

La decisione del primo cittadino Luca Capasso. Lezione in presenza unicamente per i servizi educativi per l’infanzia, le scuole per l’infanzia e l’intero ciclo della scuola primaria, come è avvenuto finora

Scuole medie e superiori continuano la didattica a distanza. È quanto ha deciso il sindaco di Ottaviano Luca Capasso per il Comune di sua competenza.

"Con l’ordinanza numero 7 del 2021, il sindaco di Ottaviano Luca Capasso ha disposto che da lunedì 1 febbraio le scuole medie e le scuole superiori di Ottaviano continueranno a stare in dad (didattica a distanza), in attesa di una nuova calendarizzazione delle aperture che avverrà nei prossimi giorni", rende noto il Comune dell'hinterland napoletano.

Faranno lezione in presenza quindi unicamente i servizi educativi per l’infanzia, le scuole per l’infanzia e l’intero ciclo della scuola primaria, come è avvenuto finora.

Come sempre succede quando si tratta di scuola, non prendiamo decisioni a cuor leggero - spiega il sindaco - ci siamo confrontati a lungo con l’Unità di crisi comunale, con l’assessore all’istruzione Virginia Nappo, con i dirigenti scolastici. Temiamo che la gestione degli assembramenti possa essere particolarmente complicata e abbiamo chiesto alla Protezione civile regionale ulteriore personale da aggiungere ai nostri agenti di Polizia municipale e ai nostri volontari di Protezione civile per i controlli fuori ai plessi. Stiamo aspettando una risposta, nel frattempo si continua con la Dad”.

Diversi comuni del Napoletano non riaprono le scuole

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Presidio per Ugo Russo, la lettera commovente dei genitori

  • Cronaca

    Covid in Campania, il bollettino: più di 2mila positivi e 14 decessi

  • Cronaca

    Scavi di Pompei, emerge un carro cerimoniale perfettamente conservato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento