Buone notizie dalla scuola: da lunedì riaprono le elementari

Lockdown invece da venerdì in Campania sullo stile della Lombardia

In Campania si va verso il ritorno della didattica in presenza per le scuole elementari da lunedì. L'annuncio arriva dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, oggi in visita al Covid Residence dell'Ospedale del Mare di Napoli.

In mattinata si è tenuta una riunione tra l'assessore all'istruzione Lucia Fortini e le organizzazioni scolastiche "che hanno concordato sulle misure per la scuola su cui il Tar ci ha dato ragione", aggiungendo che "autorizziamo da subito progetti speciali per bambini disabili e autistici e, da lunedì, anche le attività delle elementari. Ovviamente i dirigenti scolastici devono rivolgersi alle Asl per garantire che ci siano le condizioni di sicurezza, spiega De Luca.

LOCKDOWN DA VENERDI' IN CAMPANIA: LE PAROLE DI DE LUCA

Commenti dal comune di Napoli

“Apprendiamo che De Luca ha appena annunciato che riaprirà le scuole primarie e consentirà i progetti di inclusione per bambini speciali e bes che stanno fiorendo nelle scuole sull'esempio della scuola Vanvitelli e per la grande capacità creativa della scuola napoletana. Abbiamo vinto almeno una delle battaglie, quella per i bambini e le bambine. Dobbiamo sperare che ora si possa ragionare di soluzioni ai problemi anche degli altri ordini di scuola”, spiega l’assessore alla scuola Annamaria Palmieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarò possibile raggiungere i nonni"

Torna su
NapoliToday è in caricamento