rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca San giuseppe vesuviano

"27 nuovi bambini positivi. Chiudo le scuole in presenza". La decisione del sindaco nel napoletano

"La tutela della salute pubblica è una cosa seria, per cui i no-vax, i negazionisti del Covid e coloro i quali mostrano disprezzo per essa, diffondendo informazioni false, attentando alla salute pubblica, a quella dei nostri figli e dei nostri cari, sono fuori dalla mia pagina", scrive

Situazione critica per il Covid a San Giuseppe Vesuviano. Il sindaco Vincenzo Catapano ha deciso di chiudere le scuole dal 9 al 17 dicembre incluso (le lezioni saranno in Dad).

" Ecco l'ultimo report relativo ai dati dei contagi nella nostra città, aggiornato al 7/12/2021. Ad oggi, abbiamo 122 positivi in totale. Dei 122 totali, 65 sono risultati positivi al tampone solo nell'ultima settimana, dall'1 dicembre al 7 dicembre. Dei 65 nuovi positivi, in soli 7 giorni, 27 contagi hanno coinvolto bambini con età compresa dai 2 ai 10 anni, in età di scuola dell'infanzia e primaria. Si tratta di dati piuttosto allarmanti che evidenziano un forte incremento negli ultimi sette giorni, che impongono la massima attenzione. Ragion per cui vi invito ad attenervi rigorosamente all'uso delle mascherine ed a ricevere il prima possibile la vaccinazione prevista per ogni fascia di età. Noi intensificheremo i controlli sul rispetto delle norme relative al green-pass. Vi ricordo che il 16 dicembre i centri vaccinali saranno aperti solo per i bambini dai 5 agli 11 anni e vi invito ad usufruire immediatamente di questa opportunità. La tutela della salute pubblica è una cosa seria, per cui i no-vax, i negazionisti del Covid e coloro i quali mostrano disprezzo per essa, diffondendo informazioni false, attentando alla salute pubblica, a quella dei nostri figli e dei nostri cari, sono fuori dalla mia pagina", scrive in un post il sindaco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"27 nuovi bambini positivi. Chiudo le scuole in presenza". La decisione del sindaco nel napoletano

NapoliToday è in caricamento