Cronaca Via Ripuaria

Discarica accanto alla scuola, le mamme: "I nostri figli non entrano"

A pochi metri dal IV circolo didattico di Varcaturo c'è una vera e propria discarica. I mille studenti sono rimasti a casa per scelta dei genitori. Che domani sfileranno per protesta

La sede di via Ripuaria

Hanno deciso, i genitori degli alunni dell'elementare di via Ripuaria a Varcaturo. I loro bambini non entreranno in classe. Il IV circolo didattico, che ospita un migliaio di studenti, resta chiuso.

I genitori hanno tenuto un'assemblea per decidere all'unanimità che oggi non si sarebbero tenute le lezioni. Attraversare ogni giorno una discarica a cielo aperto, un vero e proprio 'muro di rifiuti' di quattro metri di altezza, sacchetti accantonati lungo la strada che percorrono i piccoli ogni giorno, è diventato insopportabile. La salute, la dignità, il decoro, l'igiene, il rispetto per l'infanzia di Giugliano: questo quanto reclamano i genitori.

“Proprio dietro alla scuola, in un vicolo, ci sono cumuli di amianto - spiega una mamma - ieri sono venuti i carabinieri per mettere quell'area in sicurezza. Hanno coperto il tutto con dei teloni bianchi. Ma non è questa la sicurezza che ci aspettiamo. Quell'amianto va rimosso subito”. Domani mattina si terrà una fiaccolata e un corteo di protesta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica accanto alla scuola, le mamme: "I nostri figli non entrano"

NapoliToday è in caricamento