menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La scultura, foto Spaccanapoli

La scultura, foto Spaccanapoli

Pulcinella in via dei Tribunali, naso più chiaro: “consumato” dai turisti

Chiaro segno del successo dell'opera di Lello Esposito, il bronzo della scultura è riaffiorato dalla maschera

Sempre più chiaro, sempre più dorato. È il naso della testa di Pulcinella opera di Lello Esposito, esposta lungo via dei Tribunali. Si tratta di un lavoro in bronzo: il naso, semplicemente, si sta consumando mostrando il materiale di cui la scultura è fatta.

Si tratta di qualcosa che sta avvenendo per l'incredibile successo avuto dalla scultura: i turisti e i napoletani che si fotografano accanto ad essa toccano il naso come portafortuna.

Qualcosa di simile è avvenuto anche a Verona, dove la statua di Giulietta – anch'essa oggetto di numerose foto ricordo – ha un seno più chiaro dell'altro: anche in questo caso per la caccia alla buona sorte dei turisti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento